Settore Adulti: Incontro inizio anno 2016

Carissimi,
con profonda Gioia, all’avvio di questo nuovo anno associativo, siamo ad invitarvi ad un incontro di formazione per responsabili associativi ed educativi del settore adulti di Azione Cattolica.

L’incontro, come avvenuto in altre occasioni, sarà formulato come unico appuntamento serale ripetuto su tre sedi diverse e si svolgerà con il seguente calendario:
Martedì 27 Settembre a Grottazzolina, nei locali parrocchiali
Mercoledì 28 Settembre a Civitanova Marche, presso il salone “Don Lino Ramini” adiacente la chiesa di San Pietro
Lunedì 3 Ottobre a Monte San Giusto, nei locali parrocchiali.
I tre appuntamenti saranno identici nella forma e nel contenuto in modo da permettere ad ognuno di partecipare a quello più consono alle proprie esigenze in termini di tempo, di impegni e di distanza e si svolgeranno secondo la seguente scaletta:

21:00 Accoglienza
21:15 Il tema dell’anno
21:45 L’Animatore del gruppo: farsi “Compagni di Strada”
22:30 Incontrarsi: Spunti, Racconti e Riflessioni
23:00 Saluti

Vi preghiamo di confermarci la Vostra presenza così da organizzare al meglio gli spazi.

Un sincero grazie e un saluto fraterno,

l’Equipe del Settore Adulti
Massimo, Michela, Keti, Michele, Don Luigino

intestazione_comunicati_stampa

COMUNICATO  STAMPA N. 40

FESTA DEGLI INCONTRI INTERDIOCESANA DELL’AZIONE CATTOLICA Appuntamento il 21 maggio nel Centro di Corridonia

Si rinnova, come ogni anno, la Festa degli Incontri dell’Azione Cattolica che, per questa edizione, ha la particolarità di essere interdiocesana: sabato 21 maggio, a partire dalle ore 15.00 e fino alle 23.00, al Centro di Corridonia si ritroveranno gli aderenti sia dell’Azione Cattolica Diocesana di Fermo che dell’Azione Cattolica Diocesana di Macerata. Ed il pomeriggio di festa, musica, animazioni e giochi vedrà alle 15.45 l’apertura con la preghiera iniziale guidata da S. E. Mons. Nazzareno Marconi, Vescovo di Macerata, Tolentino, Recanati, Cingoli, Treia e la Santa Messa delle ore 18.00 presieduta da S. E. Mons. Luigi Conti, Arcivescovo di Fermo.

“La Festa degli Incontri – hanno sottolineato il Presidente dell’Azione Cattolica Diocesana di Fermo Luca Girotti ed il Sindaco di Corridonia Nelia Calvigioni – è un appuntamento che, come ogni anno, offre la gioia di stare insieme in uno dei momenti conclusivi dell’anno associativo dell’AC. Sarà l’occasione per i bambini e i ragazzi di fare sintesi del tema del VIAGGIO vissuto durante l’anno. Sarà un piacere ospitare tanti ragazzi e bambini a Corridonia in un pomeriggio gioioso e ascoltare le loro interessanti proposte sul tema anche per noi adulti”.

“Ad ogni gruppo – ha spiegato in conclusione il Presidente Girotti –  è stato chiesto di realizzare con uno scatolone l’immagine di un vagone di un treno merci da portare alla Festa. Il treno trasporta una merce molto preziosa: la memoria. L’obiettivo è quello di riempiere le facciate con i ricordi e le scoperte fatte negli incontri vissuti durante l’anno tramite foto, oggetti, cartelloni, che rievocano gli incontri, le celebrazioni, le feste vissute con il gruppo”.

Fermo, 20 maggio 2016

Festa degli Incontri 2016

manifesto festa degli incontri 2016Carissimi,
ci avviciniamo alla Festa degli Incontri 2016 prevista per sabato 21 maggio: un appuntamento che – come ogni anno – ci offre la gioia di stare insieme in questa “magnifica avventura” in uno dei momenti conclusivi dell’anno associativo.
Il mese degli Incontri, per i bambini e i ragazzi, sarà l’occasione per fare sintesi del VIAGGIO vissuto durante l’anno e per scoprire le innumerevoli novità che costituiscono la loro vita. Il viaggio, nonostante le fatiche, dà ai bambini e ragazzi la possibilità di conoscere luoghi e persone nuove, di fantasticare su quello che vivranno, di scoprirsi cambiati rispetto alla partenza.

Lettera Per La Festa Degli Incontri
Lettera Per La Festa Degli Incontri
lettera-per-la-festa-degli-incontri.pdf
161.6 KiB
121 Downloads
Dettagli...
Note Tecniche Festa Degli Incontri
Note Tecniche Festa Degli Incontri
note-tecniche-festa-degli-incontri-2016-corridonia.pdf
123.9 KiB
114 Downloads
Dettagli...

 

RITIRO DI QUARESIMA PER GIOVANI E ADULTI

“Rallegratevi con me”

Sant’elpidio a Mare, domenica 14 febbraio 2016

Come da consolidata tradizione, vivremo insieme la prima domenica di Quaresima, il prossimo 14 febbraio, con una significativa giornata di ritiro presso i  locali della Parrocchia di Sant’Elpidio Abate (Piazza Matteotti)

Il ritiro ha come brano di riferimento Lc 15,1-10. La mattina avrà un programma distinto  per giovani  e  adulti,  si  condividerà  la  S.  Messa  (h.  11.45)  e,  a  seguire,  il  pranzo  (h.  13.00) e  la proposta di una testimonianza nel pomeriggio (h. 14.30). Il ritiro si concluderà con la preghiera, intorno alle ore 16.30.

ESERCIZI SPIRITUALI

Gli Esercizi Spirituali per adulti e giovani, previsti in calendario per i giorni 8-10 gennaio 2016, si terranno presso la VILLA REDEMPTORIS MATER di Loreto. Gli esercizi avranno come tema “Misericordiosi come il Padre“, con inizio venerdì 8 alle ore 20.00 (cena) e termine domenica 10 alle 13.00 (pranzo), e si svolgeranno nella forma tradizionale dell’AC, con vincolo di partecipazione per tutto il periodo. Per quanto riguarda il costo, ciascuno contribuirà liberamente secondo possibilità e coscienza. È bene portare la Bibbia e la “Misericordiae Vultus”, oltre a quanto necessario per prendere appunti. Sarà possibile iscriversi fino a lunedì 4 gennaio, mediante un messaggio di posta elettronica (segreteria@acfermo) o un fax (0734/622703) alla segreteria diocesana.

APERTURA DELLA PORTA DIOCESANA DELLA MISERICORDIA

Tutte le associazioni parrocchiali di AC sono invitate a partecipare all’evento che aprirà ufficialmente l’Anno Santo della Misericordia, domenica 13 dicembre. Ci ritroveremo alle ore 16.45 presso la Chiesa di San Domenico, in Largo Maranesi.  Alle ore 17.00 precise avrà inizio la celebrazione, con un momento di preghiera (statio) nella Chiesa di San Domenico, presieduto dal Vicario Generale, seguito da una processione che ci condurrà in Cattedrale, dove l’Arcivescovo S.E.Mons. Luigi Conti aprirà la Porta Santa della Misericordia e presiederà una celebrazione eucaristica.

Ritiro di Avvento per adulti e giovani

“Perdonate e sarete perdonati”

Montegranaro, domenica 29 novembre 2015

Come da consolidata tradizione, vivremo insieme la prima domenica di Avvento, il prossimo 29 novembre, con una significativa giornata di ritiro presso i locali sottostanti la chiesa “Santa Maria Madre della Chiesa” a Montegranaro (piazza don Mariano Pacetti).

Il ritiro ha come brano di riferimento Lc 6, 27-38. La mattina avrà un programma distinto  per giovani  e  adulti,  si  condividerà  la  S.  Messa  (h.  11.30)  e,  a  seguire,  il  pranzo  (h.  12.45) e  la proposta di una testimonianza nel pomeriggio (h. 14.15). Il ritiro si concluderà con la preghiera, intorno alle ore 16.00.

Weekend di spiritualità

Fra le nuove proposte di questo anno associativo vi è quella, come sapete, del weekend di spiritualità, rivolto a coloro che per motivi personali, familiari e lavorativi non hanno possibilità di partecipare agli Esercizi Spirituali. Il weekend può anche essere proposto a persone, in particolare giovani, che non hanno mai partecipato a iniziative di spiritualità su più giorni e vogliono avvicinarsi gradualmente a tali esperienze.

Vi chiediamo quindi di comunicarci via mail o telefono il numero di giovani e adulti delle vostre associazioni parrocchiali che intendono partecipare al primo weekend previsto per i giorni 7-8 novembre, presso il Monastero S. Caterina delle monache benedettine di San Vittoria. Per necessità di natura organizzativa, tale comunicazione deve pervenire entro mercoledì 4 novembre.

Il programma del weekend è il seguente:
Sabato

– arrivi e sistemazione
h. 15.00 presentazione
h. 15.30 celebrazione iniziale
h. 16.30 riflessione
h. 17.30 adorazione eucaristica
– breve pausa
h. 19.00 vespri
h. 19.30 celebrazione penitenziale con possibilità di confessione personale
h. 22.00 cena festosa
– riposo notturno

Domenica

– colazione
h. 09.00 Lodi
h. 09.30 risonanza e riflessioni per condizioni di vita
h. 11.30 S. Messa
h. 13.00 pranzo
– partenze

Come sempre, ciascuno dei partecipanti potrà contribuire liberamente secondo possibilità e coscienza mediante un’offerta alle spese per il weekend di spiritualità: Il costo non deve mai costituire un ostacolo alla partecipazione alle iniziative associative.