APERTURA DELLA PORTA DIOCESANA DELLA MISERICORDIA

Tutte le associazioni parrocchiali di AC sono invitate a partecipare all’evento che aprirà ufficialmente l’Anno Santo della Misericordia, domenica 13 dicembre. Ci ritroveremo alle ore 16.45 presso la Chiesa di San Domenico, in Largo Maranesi.  Alle ore 17.00 precise avrà inizio la celebrazione, con un momento di preghiera (statio) nella Chiesa di San Domenico, presieduto dal Vicario Generale, seguito da una processione che ci condurrà in Cattedrale, dove l’Arcivescovo S.E.Mons. Luigi Conti aprirà la Porta Santa della Misericordia e presiederà una celebrazione eucaristica.

Ritiro di Avvento per adulti e giovani

“Perdonate e sarete perdonati”

Montegranaro, domenica 29 novembre 2015

Come da consolidata tradizione, vivremo insieme la prima domenica di Avvento, il prossimo 29 novembre, con una significativa giornata di ritiro presso i locali sottostanti la chiesa “Santa Maria Madre della Chiesa” a Montegranaro (piazza don Mariano Pacetti).

Il ritiro ha come brano di riferimento Lc 6, 27-38. La mattina avrà un programma distinto  per giovani  e  adulti,  si  condividerà  la  S.  Messa  (h.  11.30)  e,  a  seguire,  il  pranzo  (h.  12.45) e  la proposta di una testimonianza nel pomeriggio (h. 14.15). Il ritiro si concluderà con la preghiera, intorno alle ore 16.00.

Weekend di spiritualità

Fra le nuove proposte di questo anno associativo vi è quella, come sapete, del weekend di spiritualità, rivolto a coloro che per motivi personali, familiari e lavorativi non hanno possibilità di partecipare agli Esercizi Spirituali. Il weekend può anche essere proposto a persone, in particolare giovani, che non hanno mai partecipato a iniziative di spiritualità su più giorni e vogliono avvicinarsi gradualmente a tali esperienze.

Vi chiediamo quindi di comunicarci via mail o telefono il numero di giovani e adulti delle vostre associazioni parrocchiali che intendono partecipare al primo weekend previsto per i giorni 7-8 novembre, presso il Monastero S. Caterina delle monache benedettine di San Vittoria. Per necessità di natura organizzativa, tale comunicazione deve pervenire entro mercoledì 4 novembre.

Il programma del weekend è il seguente:
Sabato

– arrivi e sistemazione
h. 15.00 presentazione
h. 15.30 celebrazione iniziale
h. 16.30 riflessione
h. 17.30 adorazione eucaristica
– breve pausa
h. 19.00 vespri
h. 19.30 celebrazione penitenziale con possibilità di confessione personale
h. 22.00 cena festosa
– riposo notturno

Domenica

– colazione
h. 09.00 Lodi
h. 09.30 risonanza e riflessioni per condizioni di vita
h. 11.30 S. Messa
h. 13.00 pranzo
– partenze

Come sempre, ciascuno dei partecipanti potrà contribuire liberamente secondo possibilità e coscienza mediante un’offerta alle spese per il weekend di spiritualità: Il costo non deve mai costituire un ostacolo alla partecipazione alle iniziative associative.

NON PIÙ SCHIAVI, MA FRATELLI

I giovani di AC, al termine del Mese della Pace, promuovono un

convegno di studio

sul
Messaggio del Papa per la Giornata Mondiale della Pace

“NON PIÙ SCHIAVI, MA FRATELLI”

domenica 25 gennaio 2015
Sant’Elpidio a Mare (FM), via Aldo Moro
Auditorium “Graziano Giusti”

08.30 – accoglienza

09.00 – saluti istituzionali

09.30 – interventi

Non più schiavi, ma fratelli: costruire legami di fraternità.
Quali prospettive nell’attuale contesto socio-culturale?”
prof. Matteo Truffelli, presidente nazionale dell’Azione Cattolica

Non più schiavi, ma fratelli: globalizzare la fraternità.
Quali sfide per la Chiesa italiana?”
Ecc. mons. Luigi Conti, Arcivescovo di Fermo, presidente della CEM

a seguire dibattito, con interventi programmati dei gruppi giovani di AC,

coordina i lavori:
dott. Luca Girotti, presidente diocesano dell’Azione Cattolica

11.45 – Santa Messa presieduta da S. Ecc. mons. Luigi Conti, Arcivescovo di Fermo
Chiesa Perinsigne Collegiata (piazza G. Matteotti)

Esercizi Spirituali per adulti

Gli Esercizi Spirituali, dedicati in particolare agli adulti ma aperti a tutti, previsti in calendario dal 16 al 18 gennaio 2015, si terranno presso la VILLA REDEMPTORIS MATER di Loreto (via Bramante 121). Gli esercizi avranno come tema “Io credo in Dio“, iniziando venerdì 16 alle ore 19 (cena) e terminando domenica 18 alle 13.00 (pranzo).

È bene portare la Bibbia e la “Evangelii Gaudium”, oltre a quanto necessario per prendere appunti. La giornata di sabato sarà caratterizzata dal silenzio e dal digiuno, con la possibilità eventualmente di un pasto frugale in caso di necessità.

Ogni socio di AC non dovrebbe privarsi di vivere concretamente l’esperienza degli Esercizi Spirituali durante l’anno associativo, anzi, dovrebbe cercare di pianificarla, considerandola necessaria nel proprio percorso formativo annuale, fosse anche l’unico momento formativo che riesce a darsi per tutto l’anno.

Per ragioni organizzative, è necessario comunicare numero e nominativi dei partecipanti entro mercoledì 14 gennaio, mediante un messaggio di posta elettronica (segreteria@acfermo) o un fax (0734/622703) alla segreteria diocesana. Il costo degli Esercizi è di 80 euro a persona tutto compreso, ma ciascuno contribuisce liberamente secondo possibilità e coscienza. Il costo non deve mai essere in alcun modo un ostacolo alla partecipazione alle iniziative associative.

Incontro unitario per giovani e adulti

Carissimi,
l’incontro unitario per giovani e adulti che si terrà SABATO 27 SETTEMBREpresso i locali della Parrocchia Gesù Redentore di Porto San Giorgio (via Dandolo Silenzi, 4)
avrà il seguente programma:
– ore 15.00 accoglienza;
– ore 15.30 preghiera;
– ore 16.30 presentazione degli orientamenti per il triennio associativo 2014/2017 e del programma associativo 2014/2015,
interverrà Giuseppe Notarstefano, vicepresidente nazionale per il settore adulti.
Alle ore 18.30 ci recheremo nella chiesa parrocchiale, adiacente i locali presso cui si svolgerà l’incontro, per prepararci alla Santa Messa che sarà celebrata alle ore 19.00 da S. Ecc. Monsignor Luigi Conti, Arcivescovo di Fermo.
Aspettiamo tutti i soci, adulti e giovani, delle vostre associazioni parrocchiali per vivere questo importante e significativo momento d’inizio del nostro cammino associativo.