GENERARE PROCESSI PER COSTRUIRE IL BENE COMUNE

LA DELEGAZIONE REGIONALE E LE PRESIDENZE DIOCESANE
DELL’AZIONE CATTOLICA DELLE MARCHE
INVITANO A UN INCONTRO PUBBLICO SUL TEMA

sabato 12 maggio 2018
ore 18.30
Loreto, Centro Giovanni Paolo II

intervengono
Matteo Truffelli
presidente nazionale dell’Azione Cattolica
Stefano Mastrovincenzo
presidente IAL nazionale, già segretario regionale CISL

introduce
Luca Girotti, delegato regionale AC Marche
modera
Tiziana Tiberi, giornalista EMMETV

“Come è accaduto in questi centocinquanta anni, sentite forte dentro di voi la responsabilità di gettare il seme buono del Vangelo nella vita del mondo, attraverso il servizio della carità, l’impegno politico, – mettetevi in politica, ma per favore nella grande politica, nella Politica con la maiuscola! – attraverso anche la passione educativa e la partecipazione al confronto culturale”.
(dal discorso di Papa Francesco al 150 dell’Azione Cattolica – Roma, 30 aprile 2017)

RITIRO DI QUARESIMA GIOVANI 2018

AZIONE CATTOLICA ITALIANA

Potete bere il calice che io bevo?

Mc 10, 35-45

domenica 11 marzo 2018
Cascia – Santuario di Santa Rita

• h. 07:30 ritrovo
• h. 07:45 partenza
• h. 09:45 arrivo a Cascia
• h. 10:00 Lodi
o Catechesi
o Deserto-Silenzio-Riflessione personale
• h. 12:00 Santa messa di orario
• h. 13:00 pranzo al sacco
• h. 16:30 partenza per il rientro

La figura di Santa Rita ci aiuterà a riflettere su quello che è il segreto dell’amore, il segreto che anche Gesù ci testimonia con la sua Pasqua:
donare tutto se stesso per amore, servire per avere la vita eterna.

In amore non vince chi ha pretese o chi ha più potere, ma chi più è disposto al sacrificio di amore che non è sofferenza ma è spogliarsi di se per donarsi interamente all’altro.

Saranno con noi al ritiro don Devis, don Enrico e Padre Bernardino, rettore del Santuario di Cascia.

E’ necessario comunicare alla sede diocesana segreteria@acfermo.it
il numero delle persone che intendono partecipare entro giovedì 8 marzo.

verso le elezioni

«Il 4 marzo rappresenta un appuntamento importante per il nostro Paese e l’Azione Cattolica vuole contribuire ad accompagnare il percorso che ci porterà da qui al voto»: così Matteo Truffelli, presidente nazionale dell’Ac, nel video che presenta “Verso le elezioni”, la pagina del sito dell’Azione Cattolica Italiana che ospiterà «materiali per pensare, per cercare di capire, per approfondire, per confrontarsi, per dare vita ad occasioni di dibattito vero, libero e responsabile» su questa campagna elettorale che chiede un di più di passione e di responsabilità a tutti.

 

LI GIORNATA MONDIALE DELLA PACE

AZIONE CATTOLICA ITALIANA
ARCIDIOCESI FERMO
CONVEGNO
A CONCLUSIONE DEL MESE DELLA PACE
sul
MESSAGGIO DEL SANTO PADRE
FRANCESCO
PER LA CELEBRAZIONE DELLA
LI GIORNATA MONDIALE DELLA PACE
Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace

domenica 4 febbraio 2018
Fermo, Villa Nazareth
Auditorium “don Armando Marziali”

h. 08.30 S.Messa presso l’Auditorium
h. 09.30 accoglienza
h. 09.45 introduzione ai lavori
“Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace”:
Costruire la nostra casa comune.
dott. Luca Girotti, presidente diocesano dell’Azione Cattolica
h. 10.00 relazione
Il “sogno” possibile di Papa Francesco:
rinnovamento ecclesiale, accoglienza fraterna, inclusione sociale
dott. Gianfranco Brunelli, direttore editoriale de “Il Regno”
h. 10.45 breve pausa
h. 11.00 intervento programmato in forma di riflessione
La nostra casa comune
avv. Paolo Calcinaro, Sindaco di Fermo
h. 11.30 dibattito
h. 12.30 conclusione

convegno pace 2018

Esercizi Spirituali tra le mura domestiche 2018

FISSATOLO, LO Amò” (Mc 10, 21)

12-14 gennaio 2018Loreto, Villa Redemptoris Mater

Per chi non riuscirà a partecipare agli Esercizi Spirituali, potrà fare l’esperienza degli Esercizi Spirituali a casa propria, ricavandosi tempo per il silenzio, la meditazione e la preghiera. Di seguito e di volta in volta verrà pubblicato il materiale per gli esercizi e le riflessioni dei sacerdoti.

Programma Esercizi Spirituali

Vangelo di Marco - capitolo 10

Domenica 14 gennaio: S.Messa e Celebrazione Penitenziale

II Riflessione Don Enrico Brancozzi
II Riflessione Don Enrico Brancozzi
II-riflessione-don-Enrico-Brancozzi.m4a
19.7 MiB
147 Downloads
Dettagli...
Omelia Don Enrico (S  Messa)
Omelia Don Enrico (S Messa)
omelia-don-Enrico-S.-Messa.m4a
5.2 MiB
148 Downloads
Dettagli...
Commento Lettura Del Giorno LODI (don Devis)
Commento Lettura Del Giorno LODI (don Devis)
commento-lettura-del-giorno-LODI-don-Devis.m4a
1.6 MiB
143 Downloads
Dettagli...

Sabato 13 gennaio: Adorazione Eucaristica e Celebrazione Penitenziale

I Riflessione Di Don Enrico Brancozzi
I Riflessione Di Don Enrico Brancozzi
I-riflessione-di-don-Enrico-Brancozzi.m4a
18.7 MiB
187 Downloads
Dettagli...
Vangelo Del Giorno Con Breve Commento (don Devis)
Vangelo Del Giorno Con Breve Commento (don Devis)
Vangelo-del-giorno-con-breve-commento-don-Devis.m4a
1.7 MiB
148 Downloads
Dettagli...
Adorazione Eucaristica
Adorazione Eucaristica
Adorazione-Eucaristica.pdf
144.8 KiB
133 Downloads
Dettagli...
Commento Alla Parola (don Giordano) Penitenziale
Commento Alla Parola (don Giordano) Penitenziale
commento-alla-Parola-don-Giordano-penitenziale.m4a
7.3 MiB
177 Downloads
Dettagli...
PENITENZIALE ESERCIZI SPIRITUALI 12-14 GENNAIO 2018
PENITENZIALE ESERCIZI SPIRITUALI 12-14 GENNAIO 2018
PENITENZIALE-ESERCIZI-SPIRITUALI-12-14-GENNAIO-2018.doc
62.5 KiB
89 Downloads
Dettagli...

Venerdì 12 gennaio: Accoglienza

Celebrazione Di Accoglienza
Celebrazione Di Accoglienza
Celebrazione-di-Accoglienza.pdf
60.4 KiB
108 Downloads
Dettagli...
Riflessione Don Giordano Accoglienza
Riflessione Don Giordano Accoglienza
Riflessione-Don-Giordano.Accoglienza.m4a
10.1 MiB
167 Downloads
Dettagli...

Saluto del Presidente diocesano

Luca Girotti 2Carissimi,

è con grande gioia che, in questo giovedì Santo, accolgo la nomina di Sua Eccellenza mons Luigi Conti, Arcivescovo di Fermo, a servire la Chiesa locale come presidente diocesano dell’Azione Cattolica, ringraziandolo per le Sue parole e per la Sua benedizione. Dall’Eucaristia che è fonte della nostra vita, ognuno di noi trovi slancio per essere missionario nello stile a cui più volte ci ha richiamato Papa Francesco.

Il mio pensiero va a tutte le associazioni parrocchiali che vivono nel vasto territorio della nostra Arcidiocesi (che arriva fino a Monaco!). A tutti gli associati, dal più giovane al più anziano, chiedo di pregare perché la nostra Associazione possa sempre accompagnare ciascuno di noi nel cammino di fede, rinnovando anche oggi quella tradizione di santità che ben ritroviamo nelle figure di Maria Gioia e Paola Renata Carboni, e perché quanti condividono con me responsabilità associative, a tutti i livelli, possano concretizzare l’augurio del nostro amato Pastore di “contribuire ad una sempre più viva comunione e di porre in essere una proficua collaborazione in spirito di autentico servizio alla Chiesa fermana”.
A Associazioni, Gruppi, Movimenti con cui condividiamo il cammino nella Chiesa rinnovo la stima mia personale e di tutta l’associazione: lo Spirito Santo, Spirito di comunione, ci aiuti reciprocamente a cogliere il bene e il positivo di ogni esperienza, così da arricchire la Chiesa di molti carismi.
In molti eravamo riuniti attorno al nostro Vescovo ieri sera per la Santa Messa Crismale. La peculiarità della nostra Associazione è quella di collaborare in modo stretto con la gerarchia per realizzare il fine apostolico della Chiesa: ogni socio di AC ami e sostenga i sacerdoti della sua parrocchia.
In questo impegno non sarò solo, ma avrò la collaborazione di un nuovo consiglio diocesano con membri che hanno rinnovato l’incarico e persone nuove che si sono messe a servizio dell’AC diocesana. Il Signore accompagni e sostenga tutti noi e ci doni il Suo Spirito, guidando e illuminando sempre le scelte che insieme faremo.
Ringrazio sentitamente Mauro Trapè che mi ha preceduto in questo servizio e quanti hanno fatto parte del Consiglio diocesano nel precedente triennio, nella certezza che non ci faranno mancare il loro aiuto e la loro preziosa esperienza. Un grazie particolare, anche a tutti coloro che, con telefonate e messaggi, mi hanno testimoniato un’amicizia fraterna al di sopra di ogni attesa. A tutti chiedo preghiera, collaborazione, suggerimenti e soprattutto misericordia.

L’Azione Cattolica possa essere sempre una casa aperta per tutti, testimone viva di amore, pronta ad accogliere le sfide che vengono dalle nuove povertà: “La fede significa anche credere in Lui, credere che veramente ci ama, che è vivo, che è capace di intervenire misteriosamente, che non ci abbandona, che trae il bene dal male con la sua potenza e con la sua infinita creatività. Significa credere che Egli avanza vittorioso nella storia insieme con «quelli che stanno con lui … i chiamati, gli eletti, i fedeli» (Ap 17,14). Crediamo al Vangelo che dice che il Regno di Dio è già presente nel mondo, e si sta sviluppando qui e là, in diversi modi: come il piccolo seme che può arrivare a trasformarsi in una grande pianta (cfr Mt 13,31-32), come una manciata di lievito, che fermenta una grande massa (cfr Mt 13,33) e come il buon seme che cresce in mezzo alla zizzania (cfr Mt 13,24-30), e ci può sempre sorprendere in modo gradito. È presente, viene di nuovo, combatte per fiorire nuovamente. La risurrezione di Cristo produce in ogni luogo germi di questo mondo nuovo; e anche se vengono tagliati, ritornano a spuntare, perché la risurrezione del Signore ha già penetrato la trama nascosta di questa storia, perché Gesù non è risuscitato invano. Non rimaniamo al margine di questo cammino della speranza viva!” (Evangelii gaudium, n. 278)

In attesa d’incontrarvi nelle vostre realtà, un abbraccio fraterno e un caro augurio per la Santa Pasqua.

Luca Girotti

Festa Adesione – 8 Dicembre 2013

Come Chiesa, in questi ultimi anni, stiamo constatando un calo di presenze alle celebrazioni e alle attività della parrocchia.

 Mentre nel passato essere cristiani era una cosa normale e scontata, oggi non è più così.

La cultura attuale non trasmette più la fede e chi si professa cristiano lo è per una scelta consapevole e spesso lo fa andando contro corrente.

Noi che ci diciamo cristiani dovremmo cogliere tutte le opportunità che ci vengono offerte per crescere nella fede.

Nella nostra parrocchia una di queste opportunità è rappresentata dal cammino di Azione Cattolica.

Siamo un gruppo di adulti che si ritrova ogni 15 giorni il Lunedì sera alle 9,30.

Personalmente posso dire che l’esperienza di questo cammino arricchisce la mia vita, perché mi aiuta ad avere un atteggiamento positivo di fronte ai problemi quotidiani, soprattutto in questo ultimo periodo di forte crisi.

Un altro motivo per cui vale la pena far parte di questo gruppo è il fatto che negli incontri si impara a pregare ed a condividere la parola di Dio.

Non mancano inoltre delle discussioni animate.

In una di queste è capitato di evidenziare la parte negativa e i tanti difetti della nostra Chiesa, ma nello stesso tempo si è imparato ad amarla a partire dalla sua dimensione parrocchiale, per poi guardare oltre, alla sua dimensione diocesana ed universale.

Noi adulti di AC invitiamo tutti a partecipare a questi incontri affinché il nostro gruppo possa essere sempre più una grande ed accogliente famiglia.

Posso assicurarvi che non è tempo sprecato.

Materiali modulo formativo settore adulti

Modulo formativo settore adulti
Modulo formativo settore adulti
Relazioni_modulo_formativo_adulti.zip
1.1 MiB
96 Downloads
Dettagli...

Campo adulti diocesano

Carissimi,

dalla cena di Venerdì 2 agosto al pomeriggio di Domenica 4, all’Oasi Santa Chiara di Pollenza, torna l’ormai tradizionale Week-End per adulti: alla fine di un anno associativo e lavorativo è l’occasione per donarsi un tempo di riposo ma anche un momento forte di formazione e preghiera, un tempo per se stessi ma anche per allacciare o consolidare relazioni vecchie e nuove.

Quest’anno in particolare cercheremo di riandare alle radici della nostra gioia di Cristiani per riscoprire che, in mezzo ai tanti stimoli, problemi, chiamate e preoccupazioni, “una sola è la cosa necessaria“: in un tempo in cui ci sentiamo talvolta oppressi da tante cose, mettersi in cammino verso ciò che è essenziale può essere una via per non perdersi e non smarrire il senso di quanto viviamo.

Ogni adulto che senta il bisogno di un’occasione come questa, associato o simpatizzante, della diocesi e non solo, può contattare uno dei responsabili del Settore Adulti per iscriversi o per saperne di più ( entro il 21 Luglio 2013 ).

Il costo è di 80€ a persona ma sarà necessario portare da casa lenzuola e biancheria. Ci troveremo per le 19,30-20,00 circa di venerdì 2 agosto direttamente nella struttura che si trova all’interno delle mura di Pollenza, facilmente raggiungibile dalla superstrada SS 77 della Val di Chienti; intanto potete visitare la pagina web per saperne di più http://www.clarissepollenza.it/ oppure http://www.viaggispirituali.it/strutture-turismo-religioso/marche/oasi-santa-chiara_1099/

Ci sarà il servizio baby-sitter, se richiesto.

Un abbraccio

L’equipe diocesana adulti