COMUNICATO STAMPA N. 34

LUCA GIROTTI E’ IL NUOVO PRESIDENTE DELL’AZIONE CATTOLICA DIOCESANA DI FERMO
A nominarlo, con decreto, l’Arcivescovo di Fermo Mons. Conti

L’Arcivescovo di Fermo Mons. Luigi Conti ha nominato, con decreto, giovedì 17 aprile (Giovedì Santo), su proposta del Consiglio Diocesano, il prof. Luca Girotti nuovo Presidente dell’Azione Cattolica Diocesana di Fermo per il triennio 2014-2017. Luca, che succede a Mauro Trapè (alla guida dell’Ac diocesana per due mandati consecutivi), è nato a Roma l’8 febbraio 1968. Sposato, due figli, risiede a Civitanova Marche. È ricercatore di pedagogia sperimentale presso il Dipartimento di Scienze della formazione, dei Beni Culturali e del Turismo dell’Università degli Studi di Macerata, dove ricopre diversi incarichi didattici e istituzionali. Fra le sue responsabilità in ambito associativo sono da ricordare, per esempio, quelle di segretario nazionale del Movimento Studenti dell’Azione Cattolica, di Consigliere Diocesano AC dell’Arcidiocesi di Milano e, negli ultimi anni, di Presidente Parrocchiale AC di Cristo Re – S. Pietro di Civitanova Marche. “E’ con grande gioia che accolgo la nomina di S.E. mons. Luigi Conti a servire la Chiesa locale come presidente diocesano dell’Azione Cattolica, ringraziandolo per le Sue parole e per la Sua benedizione – ha dichiarato il Presidente Girotti – dall’Eucaristia che è fonte della nostra vita, ognuno di noi trovi slancio per essere missionario nello stile a cui più volte ci ha richiamato Papa Francesco. Il mio pensiero va a tutte le associazioni parrocchiali che vivono nel vasto territorio della nostra Arcidiocesi (che arriva fino a Monaco!). A tutti gli associati, dal più giovane al più anziano, chiedo di pregare perché la nostra Associazione possa sempre accompagnare ciascuno di noi nel cammino di fede, rinnovando anche oggi quella tradizione di santità che ben ritroviamo nelle figure di Maria Gioia e Paola Renata Carboni. In questo impegno non sarò solo, ma avrò la collaborazione di un nuovo consiglio diocesano. Il Signore accompagni e sostenga tutti noi e ci doni il Suo Spirito, guidando e illuminando sempre le scelte che insieme faremo. Ringrazio sentitamente Mauro Trapè che mi ha preceduto in questo servizio e quanti hanno fatto parte del Consiglio diocesano nel precedente triennio, nella certezza che non ci faranno mancare il loro aiuto e la loro preziosa esperienza”. Il nuovo Consiglio Diocesano dell’AC, eletto nel corso dell’assemblea del 16 febbraio scorso, è così composto: Andrea Cameli, Sara Santini, Claudio Andrenacci (consiglieri “ACR”); Marta Andrenacci, Andrea Belleggia, Stefania Spalletti (consiglieri “Giovani”); Michele Belà, Massimo Catinari, Keti Silenzi, Michela Luciani (consiglieri “Adulti”); don Alberto Spito (assistente unitario), don Pietro Ciccarè (assistente ACR), don Giordano Trapasso (assistente “Giovani”), don Luigino Marchionni (assistente “Adulti”).

Fermo, 19 aprile 2014

Mandato per il nuovo presidente diocesano
473.5 KiB
371 Downloads
Dettagli...

Lascia un commento